Il tasto destro è stato disabilitato, per il mio copywriting e la tua sicurezza che le foto non vengano cedute a terze persone. Non esitare a contattarmi se ti piace una foto

Antonio e Angela

Avete presente quelle giornate di caldo, dove tutti sono al mare sotto il sol leone, magari sorseggiando un cocktail tra le mani, sgranocchiando qualche salatino come aperitivo, o una bella birra ghiacciata??? continuate ad immaginare mentre noi dello staff Sollazzi Studio, siamo a lavoro..
E' stata una freschissima giornata di ferragosto,si il 15 agosto,  di quelle che si mantengono fresche fino alle 7 del mattino quando siamo arrivati a casa della sposa accolti da un profumo di caffè appena prontoun profumo che inebriava l'intero vano scale, con una moka di quelle che il caffè esce buono solo a guardarla..
ci ha accolto la padrona di casa, mentre Angela, la sposa, si apprestava agli ultimi preparativi per il piu' bel giorno..
L'emozione e la gioia le si leggeva negli occhi, la dolcezza dei suoi gesti era inevitabile, una carezza alla nonna, un bacio al papà ed infine un abbraccio lungo un'eterità alla sua mamma, hanno segnato quegli ultimi istanti da figlia di famiglia..
Antonio, lo sposo, un po' piu' rocchettaro, simpaticissimo e con un feeling per la musica..
anche qui siamo stati accolti, con dolci e caffè .. ma troppi ci rendono nervosi e ci siamo subito messi all'opera..
Vasco, ha fatto da sfondo fotografico e musicale nelle sue foto, per spezzare l'emozione, spesso un po' di musica fa' sempre bene..

Foto pronte, CiuCiu' ha fatto il suo film, e tutti pronti per la prossima tappa.. la chiesa

Gli uomini si emozionano piu' delle donne sull'altare.. non c'è nulla da fare.

Una celebrazione semplice ma intensa, il momento del SI, ha scosso tutti i partecipanti sulle cui guance si è scorta una lacrima.. anche sugli sposi.. eh si .. da quel momento sono diventati marito e moglie

La Tenuta Leone, nella provincia di Avellino, ha reso questo ricevimento una vera festa condelle sale luinose ed eleganti, avvolte da una cornice mozzafiato, con delle immense distese di prato verde e degli alberi secolati che ne facevano da contorno.
Dei profumi e dei sapori che sembravano essere quelli dei tempi passati..
E poi .. quel tramonto che ha colorato il cielo di quel rosso, quel colore indescrivibile che fatto da sfonto al lancio del bouchet della sposa.

 

Comments are closed.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Contattami